Educare alla Bellezza

Prossimo evento:
Ultimo evento:
giorni
ore
minuti
secondi

Oggi è un bel giorno

Oggi è un bel giorno
Dati
Titolo:
Oggi è un bel giorno
Casa editrice:
Lampi di stampa
Anno:
2016
Pagine:
105
Prezzo:
12€
ISBN:
978-88-488-1604-5

"Oggi è un bel giorno", romanzo d'esordio di Antonio Roma, racconta l'incontro di Ante, giovane uomo e scrittore e di Anaïs, studentessa di pianoforte nella Sarajevo di oggi, vent'anni dopo la guerra. Due umanità ferite che cercano, in un continuo e delicato esercizio, di dare un significato profondo alle loro vite, segnate per sempre da un trauma incancellabile. Nella Sarajevo culla di "una umanità di luci e di ombre, miele e sangue", i due guarderanno negli occhi il passato, s'impegneranno a non subire il presente e a costruire un futuro in cui poter essere vite il cui nerbo è stato esacerbato e incancrenito dall'odio che ha nutrito il macello balcanico. Un ruolo cruciale nelle vite dei due è giocato da una figura quasi paterna: quella di Goran, un tempo professore di letteratura, a cui la guerra, come ad Ante e Anaïs del resto, ha tolto molto. Più di quanto si possa sopportare.
"Oggi è un bel giorno" non è però, solo, un interrogarsi sulla possibilità, dopo una guerra come quella che ha dilaniato l'ex Jugoslavia, di ricucire il tessuto lacerato delle relazioni umane e affettive; e sui processi di elaborazione del lutto, di riconciliazione e - là dove è possibile - perdono, ma anche un rievocare, attraverso un intimo esercizio di memoria e con un po' di nostalgia ciò che Ante, Anaïs e Goran hanno perso e che appartiene a un mondo, quello jugoslavo, che non c'è più e che, nonostante le sue contraddizioni e problematiche, oggi molti donne e uomini dei Balcani rimpiangono.